Visita al Parco storico di Villa Cappello detta Imperiale – EVENTO RISERVATO AI SOCI – DOMENICA 12 GIUGNO

Un parco da sogno, in un angolo di Veneto ancora da conoscere!
Nel 1821 la proprietà Cappello passa ad una famiglia veneziana: i Comello, i quali chiederanno a Francesco Bagnara, architetto e scenografo, nonché detentore di una cattedra di paesaggio presso l’Accademia delle Belle Arti di Venezia, di disegnare il nuovo parco secondo il gusto inglese.

Francesco Bagnara salva e valorizza la struttura base del parco ingrandendola e inserendo elementi nuovi, quali, ad esempio, le peschiere, una nuova isola e nuovi percorsi. Gli elementi predominanti rimangono comunque l’area verde e le zone libere. Il transito tra 700 e 800 nonché tra le famiglie dei Cappello e Comello segue comunque una certa continuità a livello stilistico. Nel 1852 la proprietà della villa viene acquisita dall’imperatrice Maria Anna Pia di Savoia che ne ordina la ristrutturazione nonché l’ulteriore ampliamento. La regina dell’Impero Asburgico non potrà tuttavia godere della proprietà, dato che nel 1866 il Veneto entra a far parte dell’Italia.
Dopo molte vicissitudini, il Comune diverrà proprietario dell’appezzamento terriero corrispondente al parco nonché della parte ovest della villa nella quale è stata ricavata la Biblioteca civica.

DOMENICA 12 GIUGNO
1° Turno di VISITA ⏰ 11.30
2° Turno di VISITA ⏰ 15.00
3° Turno di VISITA ⏰ 16.45
4° Turno di VISITA ⏰ 18.30

📍RITROVO: all’entrata del parco storico di Villa Cappello, Via Roma 184, Galliera Veneta (PD)
📣VISITA condotta da una PAESAGGISTA
DURATA: 1h30
🎟️CONTRIBUTO: Evento gratuito ed esclusivo per i soci. Con più di un socio iscritto, vi chiediamo di precisare tra le “note” i nomi degli altri soci partecipanti.

🦽 BARRIERE ARCHITETTONICHE: Tour lungo sentieri battuti ma non asfaltati.
🐶 CANI: Al guinzaglio, è consentita la loro presenza lungo il percorso.

PRENOTAZIONI:

Svuota

Inserisci il numero totale dei partecipanti.

-
+

Recensioni

 2 recensioni

 da Donatella
Rovigo tour
Evento a cui ha partecipato: Teatro sociale Rovigo

Ho scoperto Veneto Segreto per puro caso in Internet e ho provato ad iscrivermi a 2 dei vostri eventi voltisi nei nn molto lontano dalla mia città’ . Visita notturna di Chioggia e visita diurna di Rovigo e del suo Teatro Sociale . Tutte e due molto ma molto interessanti con la collaborazione del vostro staff molto preparato e molto attento alle curiosità di noi partecipanti ; mi spiace tanto di nn essere arrivata in tempo per la prenotazione di domenica 1 maggio dove ci tenevo a visitare le isole veneziane ma purtroppo è già tutto esaurito… spero tanto la possiate ripetere …. Bravi


 da Valeria Bisi
Come trascorrere un po'di ore in modo utile e piacevole
Evento a cui ha partecipato: Già un numero cospicuo

È stata una scoperta casuale questa associazione. All'inizio incuriosita, coinvolgendo amici cari che sono aumentati di numero col passare degli "eventi".. tanto da diventare un gruppo che ama ritrovarsi con lo scopo di condividere qualche ora alla scoperta delle bellezze che nasconde il nostro territorio così ricco di cultura e di passato. E così ci si arricchisce dentro, ci si riempie gli occhi, si coltiva le amicizie e poi si va quasi sempre a pranzo dove capita per finire la giornata in buona compagnia. È diventato ormai un appuntamento che quando non c'è ci manca. Grazie a tutti i collaboratori di Veneto Segreto che ci offrono questa bella opportunità