Padova urbs picta: La cappella degli Scrovegni e la chiesa degli Eremitani – SABATO 9 LUGLIO

La Cappella degli Scrovegni, conosciuta da tutti con il cognome del suo committente Enrico, è intitolata a Santa Maria della Carità e nota in tutto il mondo per lo straordinario ciclo pittorico realizzato da Giotto. L’opera costituisce il massimo capolavoro ad affresco dell’artista e testimonia la profonda rivoluzione che il pittore toscano portò nell’arte occidentale.
Il nostro tour partirà dalla Chiesa degli Eremitani, straordinario esempio dello stile “classicheggiante” che si sviluppò nella Padova di età comunale e che conserva insigni opere d’arte, tra cui i primi lavori pittorici di Andrea Mantegna. Al suo interno riposano tra le altre le spoglie del cavalier Zanino da Peraga, Ilario Sanguinacci, Jacopo da Forlì, l’umanista Marco Mantova Benavides, la nobile Vittoria Accoramboni, il medico e biologo Antonio Vallisneri, la cantante e compositrice Barbara Strozzi. La chiesa è purtroppo ricordata per essere stata colpita pesantemente da un bombardamento aereo anglo-americano nel 1944.

🗓️ SABATO 9 LUGLIO 2022
1° Turno di VISITA ⏰ 15.45
2° Turno di VISITA ⏰ 17.45

📍 RITROVO: via Marsala, Padova
DURATA: 1h30 circa
🎟️ CONTRIBUTO:
– 17 euro adulti
– 10 euro ridotto fino a 16 anni

✒️ PRENOTAZIONE

Svuota

Inserisci il numero totale dei partecipanti.

-
+

Recensioni

 2 recensioni

 da Donatella
Rovigo tour
Evento a cui ha partecipato: Teatro sociale Rovigo

Ho scoperto Veneto Segreto per puro caso in Internet e ho provato ad iscrivermi a 2 dei vostri eventi voltisi nei nn molto lontano dalla mia città’ . Visita notturna di Chioggia e visita diurna di Rovigo e del suo Teatro Sociale . Tutte e due molto ma molto interessanti con la collaborazione del vostro staff molto preparato e molto attento alle curiosità di noi partecipanti ; mi spiace tanto di nn essere arrivata in tempo per la prenotazione di domenica 1 maggio dove ci tenevo a visitare le isole veneziane ma purtroppo è già tutto esaurito… spero tanto la possiate ripetere …. Bravi


 da Valeria Bisi
Come trascorrere un po'di ore in modo utile e piacevole
Evento a cui ha partecipato: Già un numero cospicuo

È stata una scoperta casuale questa associazione. All'inizio incuriosita, coinvolgendo amici cari che sono aumentati di numero col passare degli "eventi".. tanto da diventare un gruppo che ama ritrovarsi con lo scopo di condividere qualche ora alla scoperta delle bellezze che nasconde il nostro territorio così ricco di cultura e di passato. E così ci si arricchisce dentro, ci si riempie gli occhi, si coltiva le amicizie e poi si va quasi sempre a pranzo dove capita per finire la giornata in buona compagnia. È diventato ormai un appuntamento che quando non c'è ci manca. Grazie a tutti i collaboratori di Veneto Segreto che ci offrono questa bella opportunità