Laguna Experience: Isole di San Francesco e Mazzorbo – SABATO 18 GIUGNO

L’isola di San Francesco del Deserto a Venezia è una delle più belle Isole della laguna, una vera oasi di verde e di pace. Situata tra l’isola di Burano e l’isola di Sant’Erasmo, l’isola ospita un convento di frati francescani (Frati Minori) fondato nel 1230. È circondata da barene ed è avvolta lungo il suo perimetro da cipressi e pini marittimi. Noi raggiungeremo l’isola navigando in un vero bragozzo, tipica imbarcazione lagunare e andremo a scoprire la sua storia accompagnati da un padre francescano che ci accoglierà personalmente facendoci visitare il monastero, spiegando la storia e le vicende dell’isola da quando San Francesco soggiornò per qualche settimana nel 1220, di ritorno dal suo pellegrinaggio in Terra Santa. Inoltre visiteremo anche l’isola di Mazzorbo con la sua chiesa medievale Santa Caterina.

🗓 SABATO 18 GIUGNO 2022
PRIMO TURNO:
Partenza ore 8.45 – Rientro ore 13.00 circa

SECONDO TURNO:
Partenza ore 14.45 – Rientro ore 19.00 circa

📍 RITROVO (con parcheggio e imbarco): Via San Eliodoro 56, ALTINO (VE)
🎟 CONTRIBUTO: 25 euro adulti / 12 euro ridotto fino a 16 anni
✒️PRENOTAZIONE:

Svuota

Inserisci il numero totale dei partecipanti.

-
+

Recensioni

 2 recensioni

 da Donatella
Rovigo tour
Evento a cui ha partecipato: Teatro sociale Rovigo

Ho scoperto Veneto Segreto per puro caso in Internet e ho provato ad iscrivermi a 2 dei vostri eventi voltisi nei nn molto lontano dalla mia città’ . Visita notturna di Chioggia e visita diurna di Rovigo e del suo Teatro Sociale . Tutte e due molto ma molto interessanti con la collaborazione del vostro staff molto preparato e molto attento alle curiosità di noi partecipanti ; mi spiace tanto di nn essere arrivata in tempo per la prenotazione di domenica 1 maggio dove ci tenevo a visitare le isole veneziane ma purtroppo è già tutto esaurito… spero tanto la possiate ripetere …. Bravi


 da Valeria Bisi
Come trascorrere un po'di ore in modo utile e piacevole
Evento a cui ha partecipato: Già un numero cospicuo

È stata una scoperta casuale questa associazione. All'inizio incuriosita, coinvolgendo amici cari che sono aumentati di numero col passare degli "eventi".. tanto da diventare un gruppo che ama ritrovarsi con lo scopo di condividere qualche ora alla scoperta delle bellezze che nasconde il nostro territorio così ricco di cultura e di passato. E così ci si arricchisce dentro, ci si riempie gli occhi, si coltiva le amicizie e poi si va quasi sempre a pranzo dove capita per finire la giornata in buona compagnia. È diventato ormai un appuntamento che quando non c'è ci manca. Grazie a tutti i collaboratori di Veneto Segreto che ci offrono questa bella opportunità