All’ombra del sentiero degli alberi secolari di Pianezze – DOMENICA 10 LUGLIO

L’itinerario è un anello che ripercorre in parte il sentiero “Dell’acquedotto e delle prese”, ricco di spunti naturalistici ed etnografici. Lungo il percorso si incontrano vecchie casere in pietra riconoscibili per l’architettura tradizionale e già dopo poco si ha il piacere di incontrare il primo faggio secolare. A far da cornice i prati sovrastanti denominati “le Prese”, pascoli ricchi di storia e tradizioni. Poco dopo si raggiunge una vecchia casera con un maestoso faggio vicino, quest’ultimo è uno degli alberi monumentali censiti nel registro della Regione Veneto. Il percorso arriva fino a località Balcon, attraverso boschi e pascoli. Il nome della località sottolinea la splendida vista che si gode da quassù: dalla laguna di Venezia, al Massiccio del Grappa fino ai colli Berici. Anche in questa zona sono presenti dei bellissimi alberi secolari. Si continua, prima all’interno del bosco e poi nei prati, dove la presenza di specie colonizzatrici come ginepro, nocciolo e rosa canina segnalano che l’abbandono della pratica dello sfalcio sta portando al lento avanzamento del bosco. Si risale poi un tratto della bellissima “Strada delle Musse”, un sentiero lastricato e ristrutturato di recente, che un tempo veniva utilizzato per il trasporto a valle del fieno, dello strame o del legname attraverso particolari slitte chiamate “musse”. Si arriva quindi in località Borri di Sotto, dove si possono ammirare alcune casere ombreggiate da magnifici faggi e da qui si ritorna al punto di partenza.
(I bambini che partecipano devono avere un minimo di allenamento nel camminare.)

DOMENICA 10 LUGLIO | ORARI e TURNI
1° turno: ⏰ ore 10.00
2° turno: ⏰ ore 10.30
3° turno: ⏰ ore 15.00
4° turno: ⏰ ore 15.30

DURATA: 2h30 circa
🚶‍♂DISLIVELLO: positivo di circa 300 metri
LUNGHEZZA: 6 Km circa
DIFFICOLTÀ: facile

⚙️ DA PORTARE: cappellino, acqua, snack energetici, scarpe da trekking con suola adatta a sentiero. Percorso non adatto ai passeggini.

📌RITROVO: parcheggio piazzale Donatori – Valdobbiadene (TV)
INFO EXTRA: Punti di ristoro limitrofi: Bar – Ristorante Stella Alpina. Al punto di partenza c’è anche il Parco Pianezze Avventura.

💶CONTRIBUTO: 13€ ADULTI, gratuito RAGAZZI fino a 16 anni

✒️ PRENOTAZIONE

Svuota

Inserisci il numero totale dei partecipanti.

-
+

Recensioni

 2 recensioni

 da Donatella
Rovigo tour
Evento a cui ha partecipato: Teatro sociale Rovigo

Ho scoperto Veneto Segreto per puro caso in Internet e ho provato ad iscrivermi a 2 dei vostri eventi voltisi nei nn molto lontano dalla mia città’ . Visita notturna di Chioggia e visita diurna di Rovigo e del suo Teatro Sociale . Tutte e due molto ma molto interessanti con la collaborazione del vostro staff molto preparato e molto attento alle curiosità di noi partecipanti ; mi spiace tanto di nn essere arrivata in tempo per la prenotazione di domenica 1 maggio dove ci tenevo a visitare le isole veneziane ma purtroppo è già tutto esaurito… spero tanto la possiate ripetere …. Bravi


 da Valeria Bisi
Come trascorrere un po'di ore in modo utile e piacevole
Evento a cui ha partecipato: Già un numero cospicuo

È stata una scoperta casuale questa associazione. All'inizio incuriosita, coinvolgendo amici cari che sono aumentati di numero col passare degli "eventi".. tanto da diventare un gruppo che ama ritrovarsi con lo scopo di condividere qualche ora alla scoperta delle bellezze che nasconde il nostro territorio così ricco di cultura e di passato. E così ci si arricchisce dentro, ci si riempie gli occhi, si coltiva le amicizie e poi si va quasi sempre a pranzo dove capita per finire la giornata in buona compagnia. È diventato ormai un appuntamento che quando non c'è ci manca. Grazie a tutti i collaboratori di Veneto Segreto che ci offrono questa bella opportunità